Diritti interna

Doveri interna

ricerca avanzata

GDPR: al via da oggi la piattaforma formativa online dedicata ai RPD coinvolti nel progetto T4DATA

GDPR: al via da oggi la piattaforma formativa online dedicata ai RPD coinvolti nel progetto T4DATA
Più di 30 webinar con lezioni tenute da dirigenti e funzionari del Garante esperti delle materie trattate

Un’occasione di formazione gratuita sui temi della protezione dei dati, con focus specifici su tutti gli aspetti del Regolamento UE 679/2016, dedicata ai Responsabili della Protezione dei Dati (RPD) operanti presso i soggetti pubblici. L’opportunità è offerta dal Garante per la protezione dei dati personali che, nell’ambito del progetto formativo transnazionale T4Data, ha realizzato oltre 30 webinar che sono da oggi disponibili su una piattaforma formativa e-learning sviluppata ad hoc grazie alla collaborazione, per la parte tecnologica, del Politecnico di Milano.

La partecipazione al corso online, conformemente ai requisiti del progetto T4Data, è riservata esclusivamente ai RPD dei soggetti pubblici i cui nominativi sono stati comunicati attraverso la procedura attivata sul sito web istituzionale del Garante in base all'articolo 37, paragrafo 7. Per accedere ai webinar sarà sufficiente collegarsi all’indirizzo web https://www.t4data.gpdp.it e creare un account seguendo le indicazioni fornite sulla pagina di registrazione, che prevedono anche l'inserimento delle coordinate identificative del RPD fornite all'atto della comunicazione dei dati al Garante (VEDI ISTRUZIONI).

Ogni webinar approfondisce aspetti particolari della disciplina sul trattamento dei dati personali. Il programma formativo è articolato in 4 moduli principali: “I fondamentali della protezione dei dati”, “Il Responsabile della Protezione dei Dati”, “Il toolkit del RPD” e “Approfondimenti”. Ogni modulo comprende un numero variabile di webinar, che potranno essere fruiti linearmente o secondo le modalità scelte dai partecipanti, grazie alla flessibilità della formazione online.

Le lezioni sono tenute da dirigenti e funzionari del Garante esperti delle materie trattate. Sulla piattaforma, oltre ai video-corsi (prodotti dal Garante utilizzando risorse interne), saranno disponibili le slides presentate dai docenti, eventuali materiali di approfondimento e link utili. Saranno inoltre messi a disposizione test di auto-valutazione per consentire ai partecipanti di verificare autonomamente la comprensione dei contenuti fruiti. La fruizione dei webinar non prevede procedure di monitoraggio o valutazioni da parte del Garante

Oltre ai webinar, il progetto T4Data offre altri importanti strumenti formativi per i RPD dei soggetti pubblici, come un ciclo di seminari locali organizzati in tutta Italia e un manuale per supportare i RPD nell'applicazione del Regolamento Ue 2016/679.

Tutte le informazioni sul progetto T4Data e sugli eventi previsti sono disponibili sulla pagina: www.garanteprivacy.it/regolamentoue/t4data.

Roma, 16 ottobre 2019

 

 

 

 

ISTRUZIONI

Le coordinate identificative da inserire all’atto della registrazione alla piattaforma nella sezione “altri campi” sono:

1) Codice protocollo: Il numero di protocollo (composto da 11 cifre) riportato nella email con la quale è stata confermata al soggetto pubblico la corretta conclusione della procedura di comunicazione dei dati di contatto del RPD al Garante. IN ALTERNATIVA: Le 4 cifre corrispondenti all’anno in cui è stata effettuata la comunicazione dei dati di contatto del RPD al Garante, seguite dalle 7 cifre riportate in alto a sinistra nel documento .pdf inviato a mezzo PEC dal Garante a conclusione della procedura stessa all’indirizzo PEC del Titolare/Responsabile del trattamento di cui alla sez. B e all’indirizzo PEC del RPD indicato nei dati di contatto di cui alla Sez. C.

2) Email protocollo: L’indirizzo email di contatto del RPD indicato nella comunicazione, riportato anche nella Sez. C. della comunicazione al Garante.